animo azzurro ciro botta

De Laurentiis: “Il Barcellona non ha i soldi per Koulibaly. Pjanic? Chiedete a Spalletti”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a NapoliMagazine, in Piazza del Plebiscito a Napoli dove è stato inaugurato il “Villaggio della salute Race for the Cure 2022”.

De Laurentiis su Koulibaly

“Koulibaly è un simbolo del Napoli, se lui non vuole più essere un simbolo deve deciderlo lui. Noi vogliamo che resti, ma non è che la gente la si può obbligare. Ognuno ha una propria dignità e delle proprie esigenze. Non aspettiamo nessuno. Vi risulta che io abbia obbligato a restare a Napoli qualcuno, pur avendo anni di contratto in essere? No, mai. L’unico che ho obbligato a restare, e che saluto perché è un caro amico, sapete chi è? Walter Mazzarri, che dopo due anni voleva andar via. Gli dissi di no e lui molto opportunamente, rispettando il contratto che aveva, é rimasto. Mazzarri ci ha regalato anche 4 anni di soddisfazioni”.

Su Osimhen

“Osimhen? L’abbiamo avuto a mezzo servizio per 2 anni consecutivi. Non è che ha giocato tutte le partite del campionato, per cui dare dei giudizi su un calciatore è sempre poco opportuno, perché ogni campionato è diverso, per cui é sempre un’incognita. Bisogna considerare anche il lato psicologico, io son sempre stato dell’idea che ci vorrebbe una psicologa. Gli allenatori non vanno messi nei guai, magari una psicologa dice cose inopportune e creando una barriera di convincimenti nei calciatori, e possono cozzare con l’idea di chi allena. Quindi ci siamo sempre attenuti al rispetto dell’allenatore, che è quello che ha la responsabilità della squadra”.

“Non ho nessuna news per Barcellona. Il Barça non mi ha contattato per Koulibaly e credo che non abbia i soldi per comprare nessuno. Penso che gli abbiano impedito di fare mercato per un certo periodo”, ha esordito il presidente del Napoli.

De Laurentiis su Koulibaly su Twitch

Aurelio De Laurentiis, inoltre, ha rilasciato alcune dichiarazioni in diretta Twitch sul canale Jijantes FC, soffermandosi sul futuro di Kalidou Koulibaly.

“Il Barcellona non mi ha contattato per Koulibaly e credo che non abbia i soldi per comprare. Penso che gli abbiano impedito di fare mercato per un certo periodo. Tutti i giocatori che giocano nel Napoli rappresentano un simbolo del Napoli. Non ce n’è uno che sia più simbolo degli altri. Koulibaly non è in vendita. Pjanic? Non dovete chiederlo a me, ma all’allenatore. Scambi col Barcellona? Noi non facciamo scambi con nessuno, neanche a letto”.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
POZZUOLIMANIA immagine profilo social
logo micropedia verticale piccolo

I nostri Social Media

Gli ultimi articoli di Animo Azzurro

Scegli una categoria

On Key

Articoli che potrebbero interessarti